La commuovente storia di Emma, una mucca salvata dal macello. Ecco il video

In una regione della Germania orientale, in Bergisches Land, una fattoria a conduzione familiare si trova a dover affrontare un fallimento, di fronte al quale l’unica soluzione sembra quella di chiudere definitivamente e destinare le 11 mucche e i 14 vitelli al macello.

Un gruppo di volontari, però, hanno preso molto a cuore il destino dei 25 animali, proponendo al proprietario di fondare un’associazione, la Kuhrettung Rhein- Berg che possa offrire loro uno spazio in cui possano vivere in libertà e in condizioni di estremo benessere fino alla fine naturale della loro vita. Oltre alle mucche già presenti, ne vengono adottate altre, per essere salvate da un destino avverso

E’ questa la storia di Emma, una mucca destinata al mercato alimentare, cresciuta per essere macellata e che non ha mai avuto la possibilità di vivere insieme ai suoi simili. Durante il trasporto sul camion, Emma versa lacrime, probabilmente perché terrorizzata di fronte a ciò che attende normalmente lei e altri milioni di animali. Invece, al termine del suo viaggio, le viene riservata una bellissima sorpresa: una distesa verde e tante altre mucche con cui poter giocare e insieme a cui vivere serenamente.

Vi mostriamo questo commuovente video che lascia tutti con un sorriso di speranza e ringraziamo la Kuhrettung Rhein- Berg  e tutte le migliaia di persone nel mondo che ogni giorno salvano le vite di tanti animali!

Annunci

3 thoughts on “La commuovente storia di Emma, una mucca salvata dal macello. Ecco il video

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...